Senza memoria

Il 20 e 21 febbraio l’Alta Corte del Regno Unito esaminerà l’appello finale contro l’estradizione di Julian Assange negli Stati Uniti. Se estradato, Assange rischia una condanna a 175 anni per aver denunciato, tra le altre atrocità, i crimini di guerra commessi dagli Stati Uniti in Afghanistan e Iraq. I suoi file, messi a disposizione […]

Detenzione inumana, scarcerato a Firenze

È stato costretto a Sollicciano, dal 2014 al 2022, in una cella dalle dimensioni insufficienti, con infiltrazioni d’acqua, pareti scrostate, muffa. Ha vissuto per anni con cimici e altri parassiti che mordevano la carne viva. Per questa condizione disumana e degradante, che vìola l’art. 3 della Convenzione europea dei diritti dell’uomo, un detenuto di 58 […]

Spolpare Firenze

Una coppia di ottantenni, Adua e Roberto, e una madre ultranovantenne con figlio disabile. Sono le ultime due famiglie, nel momento in cui scriviamo, ad essere state espulse dal centro cittadino, dove da decenni abitavano in Borgo Pinti pagando regolarmente l’affitto. Così vanno le cose a Firenze al tempo della gentrificazione selvaggia: il proprietario ha […]

Sono 30!

Nel 2024 Fuori Binario compie 30 anni in ottima salute. Dopo aver superato la difficile prova pandemica, la comunità che lo anima ha rilanciato un giornale pressoché unico per obiettivi, caratteristiche, ricadute sulle persone che ne ricavano un reddito. In questi anni è stato letteralmente adottato dalla città: la tiratura è aumentata del 65%, la […]

Peggio del carcere: i Cpr

Il decreto legge dell’infamia approvato dal governo di Giorgia Meloni e Matteo Salvini è il n. 124 del 19 settembre scorso. Al terzo comma dell’articolo 21 prevede la costruzione dei nuovi Centri di Permanenza per il Rimpatrio (Cpr), destinati a chi scappa da guerre e carestie nel sud del mondo, sopravvive a viaggi estenuanti e […]

Il fatto non sussiste

Alle attiviste e agli attivisti fiorentini di Ultima Generazione impegnati contro l’emergenza climatica abbiamo dedicato la copertina di febbraio. Il titolo: “Attaccati. Il Potere usa norme antimafia per colpire il dissenso politico” commentava la foto delle mani di Simone, Laura e Beatrice incollate i loro corpi erano letteralmente “attaccati” al vetro protettivo della Primavera di […]

Giornale operaio

Se girate e capovolgete il giornale che avete appena iniziato a leggere troverete un’altra prima pagina, quella dedicata da Fuori Binario al Collettivo di Fabbrica GKN, alla neonata Società di Mutuo Soccorso Operaio e alla loro magnifica lotta sindacale, sociale, politica. Loro hanno deciso di sostenere il nostro giornale e noi continueremo a promuovere la […]

La bella e partecipata fiaccolata per la pace in Palestina e le ipocrisie della politica fiorentina

Alla fine la Firenze viva, popolare, attenta ai destini dell’umanità, ha messo in riga tutti coloro che preferiscono la vendetta e la guerra alla pace e alla giustizia. Quindicimila persone si sono ritrovate lo scorso 23 ottobre a San Miniato a Monte, convocate dall’abate Bernardo, per partecipare alla Fiaccolata per la Pace utile a “propiziare […]

Innocenti

Lorenzo è un piccolo lettore di Fuori Binario. L’altra sera mentre ragionava con i genitori ha definito i Cpr “Centri di detenzione per innocenti”. Il Re, anzi Regina Giorgia è nuda. Rinchiudere in prigione persone che hanno avuto in dote dalla vita povertà, guerre, carestie e il destino di nascere in Paesi sotto il giogo […]

Il mondo al contrario

Giovani sgomberati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Firenze, colpevoli di essersi cercati un luogo pubblico dove abitare, in un edificio dell’Asl rimasto incompiuto, perché le istituzioni non avevano garantito loro il diritto allo studio. È successo quando la polizia ha ripristinato la “legalità” nello Studentato Autogestito PDM27. Intanto le amministrazioni pubbliche favoriscono in ogni modo […]

C’è Sindaco e sindaco

Nel momento della scomparsa della piccola Kataleya, sequestrata mentre viveva nell’ex Hotel Astor occupato a Novoli, il dibattito si è orientato immediatamente sulla negazione del diritto all’abitare per chi, per mille motivi (economici e mancanza di documenti su tutti), non ha modo di accedere al “mercato” della casa. L’albergo è stato subito sgomberato dalle forze […]

Lo sviluppo che uccide

“Mio cognato è stato evacuato con il gommone e ora è a casa mia, mia suocera ha mezzo metro d’acqua in tutta la casa. Alcuni colleghi sono sui tetti. L’acqua defluisce verso il mare e sta inondando i paesi a valle. Piove”. A scrivermi è Felice, abita a Faenza, ed è stato colpito dalla recente […]

Riqualificazione

Per la prima volta nella storia, un gruppo di abitanti, nello specifico di Campo di Marte e Coverciano, zone tra le più belle e ricche di Firenze, ha scritto ad un’istituzione per chiedere di NON concedere risorse pubbliche per “riqualificare” il proprio quartiere. È successo pochi giorni fa quando hanno vergato una lettera destinata a […]

La bistecca

Indignati e scandalizzati ci dicono che ci sono voluti ben 5.000 litri d’acqua per pulire Palazzo Vecchio dalla vernice, lavabile appunto, con cui alcuni attivisti di Ultima Generazione hanno innaffiato la facciata del Comune. Vista la negligenza della politica nell’affrontare seriamente la catastrofe climatica in atto, l’azione nonviolenta nessun danno è stato causato a persone […]

Meglio il Portogallo

Cesare Castrignano e Kumar Sandeep vivevano la stessa condizione di povertà nelle strade di Firenze. Le loro vite troppo indecorose non piacevano al cittadino perbene, la notte venivano cacciati se cercavano un riparo dal gelo, di giorno erano esclusi dall’indifferenza dei più. Cesare è morto a metà febbraio. Il freddo ha fermato il suo cuore […]