No, le foibe non furono “pulizia etnica” contro gli italiani. Le prove nella Stiria slovena

Centocinquanta chilometri separano Basovizza, appena sopra Trieste, da Teharje, nel nordest della Slovenia. Due ore scarse di macchina che, se percorse, permettono di comprendere fino in fondo quanto sia inquinato il discorso pubblico italiano sulle foibe. La foiba di Basovizza, o meglio il pozzo minerario di Basovizza, è un monumento nazionale utilizzato prima dalla destra […]

Razzismo, in due casi è giustificato

Lo stadio Artemio Franchi di Firenze può ospitare 43.147 persone. Gli sbarchi di richiedenti asilo, profughi, migranti nel nostro Paese dal gennaio di quest’anno a oggi sono stati 23.011 (dati dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni). Se tutti gli stranieri arrivati in Italia nel 2018, e solo loro, andassero a vedere una partita della Fiorentina si tratterebbe di un vero e proprio flop, di un match […]

Veleno

Vorrei segnalarvi Veleno, l’inchiesta giornalistica di Pablo Trincia e Alessia Rafanelli, capace di tirar fuori una delle storie italiane più scandalose accadute degli ultimi vent’anni. Sedici bambini tra i comuni di Massa Finalese e Mirandola, in provincia di Modena, allontanati per sempre dalle loro famiglie, accusate di far parte di una setta di pedofili satanisti. Si […]

5.058.000 storie, di povertà

L’Istat ha contato quante sono le persone in condizione di povertà assoluta nel nostro Paese: 5.058 milioni tra uomini e donne, anziani e bambini. Un fenomeno che interessa 3 milioni 449 mila italiani (6,2% della popolazione residente) e 1 milione e 609 mila stranieri (32,3%). Nel 2017 il reddito complessivo dichiarato dagli italiani ammontava a circa 843 miliardi […]

Potere al popolo? Solo con media liberi e indipendenti

Luigi Di Maio (M5S) afferma che i giornali “Nessuno li legge più perché ogni giorno passano il tempo ad alterare la realtà e non a raccontarla”. Il Parlamento Europeo è costretto a richiamare Matteo Salvini (Lega) perché è “Proibito minacciare o intimidire i giornalisti”. Il capo scorta di Matteo Renzi (PD) minaccia un giornalista dicendogli “Noi sappiamo tutto di te, […]

L’ufficio stampa ai tempi dei Social

La rivoluzione #digitale ha fatto saltare le coordinate spazio-temporali e ha creato una profonda interconnessione tra strumenti e comunicazione. Le informazioni solo la cosa che conta nell’universo digitale dove sono venute meno le caratteristiche che prima appartenevano ai quotidiani: contenitori di informazioni rivolti a un pubblico geograficamente definito, con pubblicazione a cadenza quotidiana. E allora, […]

Lo Straniero è morto. Viva Lo Straniero!

“La risonanza delle nostre posizioni è minima, e incide ben poco sull’andamento della società e della cultura italiane […] I media dominanti svolgono quasi tutti una funzione servile, gridano una indipendenza menzognera, sono parte di un meccanismo già scritto e servono un potere nelle sue varie facce, o servono a distrarre con l’abuso della chiacchiera […]