Cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio”, con queste parole di Italo Calvino mi piace definire ciò che mi muove e le attività che seguo con passione. Sotto troverete le tracce di ciò che scrivo e gli ultimi numeri di Fuori Binario, il giornale dei senza dimora fiorentini che sono onorato di dirigere. Qui la mia bio.


Su Fuori Binario raccontiamo le storie delle persone costrette a “meritarsi” le prestazioni sociali, ad entrare in percorsi dal sapore pedagogico, a vedere trasformati i propri diritti in concessioni delle autorità. Un giornale libertario, figlio di una comunità e di un’intelligenza collettiva, fatto dalla passione civile di attivistə e giornalistə.

Tracce


Accesso agli atti. Libero negli USA, non troppo in Italia

Su Facebook debutta la pubblica utilità, con Toscana Notizie

Un nuovo blog, per difendere la democrazia. Insieme.

Che non sia solo una parata

Mago Merlino e la magia dell’integrazione

Intervista a Domenico Stumpo, presidente del Quartiere 5

E se rifacessero le navi?

Luci per la città. Insieme per le strade delle Piagge

Ripensare una città più solidale

Bus della solidarietà. Avanti nonostante tutto

Un utile ferrovecchio

Piagge e Isolotto insieme per Radio Altracittà

Le Piagge vergogna urbanistica della città

La Civetta di Contatto, il nuovo supplemento dell’Altracittà

Nasce la Rete civica di Firenze

Arrivano i vigili di quartiere

Polveri tossiche a scuola. È amianto?

Che succede al Quartiere 5?

Il questore di Firenze: “Chi vive alle Piagge al centro della rinascita”

Europa, 45 anni di storia

La diversità e la dignità. A Cercina

Lo stato delle cose #3

Lo stato delle cose #2

Come cambiano Le Piagge

Lo stato delle cose #1

Un giornale di parte

Verso il nuovo centro sociale

Per la città

Apriamo gli occhi, piantiamo la solidarietà